Sfuggite in Rete le immagini della nuova Citroen C6

Ammiraglia per la Cina sarà a Pechino assieme a E-Elysèe

Redazione ANSA

ROMA - Alla quattordicesima edizione del Salone di Pechino, al via il 25 aprile, Citroen si presenta con due novità mondiali, per il momento destinate entrambe al mercato cinese: si tratta della rinata ammiraglia C6 e della versione elettrica della berlina a tre volumi C-Elysée, denominata E-Elysée. Della prima circolano già in rete alcune immagini, apparentemente sfuggite da un reveal a inviti, pubblicate dal blog Sacerdoce à ronger, particolarmente attento alle vicende legate al gruppo PSA.

Quelle ufficiali saranno diffuse a partire dall'inaugurazione della rassegna. La scelta di mostrare ben due première su questo palcoscenico appare strategica per il Double Chevron, dal momento che il mercato cinese conta ormai per un quarto delle vendite del marchio (oltre 300.000 veicoli nel 2015), grazie anche a una pianificazione industriale che prevede la produzione in collaborazione con la locale Dongfeng di modelli progettati specificatamente per soddisfare le esigenze degli automobilisti della Grande Muraglia. Così è, appunto, per la C6 che sarà assemblata nell'impianto di Wuhan e che punta ad attrarre gli interessi dei clienti di segmento D. Lunga 4,96 metri, disegnata dal Centro stile di Parigi, in stretta collaborazione con gli uffici design di Shanghai, l'ammiraglia d'Oriente arriverà negli autosaloni locali entro fine anno.

La seconda novità di Pechino è ''green'': forte delle 90.000 unità vendute in Cina nel 2015, la berlina a tre volumi C-Elysée sarà proposta nella variante 100% elettrica E-Elysée nella Repubblica Popolare a partire dal 2017. Le anticipazioni fornite dalla Casa specificano che è equipaggiata con un pacco batteria agli ioni di litio che assicura un'autonomia di 250 km e che necessita di tempi di ricarica in modalità rapida di appena 30 minuti. Tempi che salgono a 6,5 ore con la normale presa di casa. Al momento non sono state fornite indicazioni sulle possibilità di commercializzazione in Europa di questo modello.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA