Quarta generazione Renault Megane, in arrivo wagon Sporter

Sparisce denominazione Sportour e crescono dinamicità e spazio

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Nel grande libro della Storia Renault il 2016 verrà ricordato, probabilmente, come l'anno dedicato ai modelli per la famiglia: al prossimo Salone di Ginevra, se non interverranno cambiamenti dell'ultimo minuto, verrà infatti svelata la nuova generazione della Scenic, l'auto che ha rivoluzionato il concetto stesso di monovolume compatta aprendo di fatto la strada agli altri modelli 'alti' (nelle dimensioni e soprattutto nel posto di guida) che hanno determinato il successo nel segmento C dei crossover e dei suv. Nel corso dell'anno sarà poi la volta della variante 'wagon' della Talisman e dell'inedito crossover a sette posti derivato dal Nissan X-Trail e che, secondo alcune fonti francesi, dovrebbe chiamarsi Maxthon. Ma il 2016 sarà soprattutto caratterizzato dal lancio della nuova generazione della Mégane Sportour che, per sottolineare il cambiamento, adotterà per la variante sw la stessa denominazione Sporter già utilizzata per la Clio. Come specifica il magazine d'oltralpe Auto-Moto, che della nuova Mégane Sporter ha ricostruito il probabile aspetto, questo modello si distinguerà nell'offerta commerciale rispetto al Kadjar - con cui condivide la piattaforma - anche per le dimensioni più generose, pensate proprio per soddisfare le esigenze di chi ha una famiglia con bambini piccoli (e relative 'attrezzature' al seguito), per chi pratica attività sportive o, ancora, per chi (come gli artigiani o i rappresentanti) utilizza l'auto per lavoro e per il tempo libero. Mégane Sporter sarà dunque lunga attorno a 4 metri e 65, con un bagagliaio che partirà da 600 litri contro i 472 della Kadjar. Il design della nuova wagon 'media' di Renault dovrebbe ispirarsi a quello della Clio Sporter, soprattutto nella vista laterale che sarà caratterizzata dal vetro prolungato fino al raccordo con il lunotto, per dare l'impressione di un tetto che 'galleggia' sul corpo vettura. Il lancio dovrebbe avvenire - secondo il magazine francese - nella seconda metà del 2016, mentre per il 2017 è previsto l'arrivo della variante ibrida, che caratterizzerà anche la gamma della Mégane 5 porte. A questo riguardo Renault dovrebbe aver cancellato dai programmi di questa quarta generazione la variante Coupé-Cabrio, mentre la versione RS - che in passato era riservata alla 3 porte, una carrozzeria ancora in discussione - dovrebbe approdare sulla hatchback 5 porte.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: