A Detroit debutto del concept Avista, il futuro di Buick

Linee pulite e dimensioni importanti per lo studio di coupé 2+2

Redazione ANSA

ROMA - Sul palcoscenico di casa del NAIAS 2016 la Buick ha presentato il crossover Envision, in vendita negli Stati Uniti dalla seconda metà dell'anno, e il nuovo concept Avista che ha attratto le attenzioni della stampa specializzata. Dimensioni importanti come piacciono agli americani, linee particolarmente dinamiche, questo studio di coupé 2+2 riprende i concetti di stile espressi dal prototipo di berlina Avenir e li proietta nel futuro del brand del gruppo GM, per essere ripresi nel 2017 dalla prossima generazione del modello LaCrosse. Sospensioni a controllo elettronico, trazione posteriore, trasmissione automatica a otto rapporti, sono gli atout tecnologici dell'Avista che monta un motore a sei cilindri a V da 400 Cv con doppia sovralimentazione e sistema di disattivazione dei cilindri per ottimizzare i consumi, pronto a breve a debuttare sulla Regal GS m.y. 2016 e su altri modelli di produzione.

A livello di design il concept ha nella griglia frontale uno degli elementi più caratterizzanti: sarà ripresa in futuro, insieme al nuovo simbolo con tre scudi alati su campo tridimensionale. Il passo di 2,81 metri del prototipo enfatizza la spaziosità dell'abitacolo, sottolineata come in molte show car dall'assenza del montante centrale. Per quel che riguarda il comfort, da segnalare il sistema ''QuietTuning'' per la cancellazione dei rumori di sottofondo e l'air-quality control con ionizzatore e aromaterapia per rendere più rilassante l'atmosfera. A bordo spiccano l'ampio display a colori per il quadro strumenti e la plancia hi-tech e connessa, orientata verso il guidatore, dotata di sistema IntelliLink con controllo tramite tasti virtuali sullo schermo.

Per Duncan Aldred, vice presidente di Global Buick Sales, Service e Marketing, ''L'Avista rappresenta l'anima dinamica di Buick. Si tratta dell'interpretazione dell'evoluzione moderna dell'eredità sportiva del brand, proposta con splendida eleganza''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA