Per i 75 anni di Jeep una serie speciale per tutta la gamma

Colore verde e cerchi bronzo per celebrare la nascita del mito

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Nel 1941 entrava nel teatro di battaglia della seconda Guerra Mondiale la mitica Willys-Overland MA/MB, veicolo militare destinato alle truppe statunitensi, da cui a fine conflitto prese avvio la produzione civile della Jeep. Per festeggiare la ricorrenza, la Casa di Auburn Hills ha deciso di lanciare una versione "75th Anniversary" per ogni modello che produce. Riconoscibili per l'esclusivo colore verde, che varia di tonalità a seconda del modello, queste serie speciali prevedono oltre al badge specifico anche cerchi in tinta bronzo satinato, finiture esterne bronzo e arancio, tetto apribile, interni rivisitati e arricchiti sui sedili dal ricamo del logo della Willys con la data 1941, citazione che è ripresa anche dalle placchette esterne. In vendita entro il primo trimestre 2016, in Italia la "75°anniversario" viene offerta per Renegade, Cherokee, Grand Cherokee e Wrangler sia passo corto sia Unlimited, mentre negli Usa è disponibile anche per Compass e Patriot, veicoli da noi non più commercializzati. In particolare la Renegade, proposta oltre che con carrozzeria in tinta "Jungle Green" anche in altri sette colori, presenta una dotazione con impianto hi-fi della Beats, tetto apribile MySky, esclusivi cerchi da 18" e da 20'' color bronzo, tinta questa ripresa dalla cornice della griglia frontale, dalle cornici dei fendinebbia, dalle barre sul tetto, da dettagli dei fanali, dalla fascia posteriore e, naturalmente, dal badge specifico.

Mike Manley, responsabile del marchio Jeep a livello globale, ha parlato con orgoglio della nuova iniziativa: "Per il settantacinquesimo anniversario del marchio abbiamo creato esclusive versioni speciali dallo stile accattivante, che celebrano la leggendaria storia del marchio Jeep. Dalla produzione del primo esemplare nel 1941, Jeep ha definito il concetto di Suv con modelli che sono da sempre il punto di riferimento autentico per prestazioni off-road e nella guida in fuoristrada". Il manager ha poi sottolineato: "Oggi, i Suv Jeep continuano a essere leader per capacità 4x4 e a garantire efficienza dei consumi, qualità costruttiva ed eccellente dinamica di guida su strada".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA