Jaguar Land Rover: Ceo Speth lascia incarico a settembre

Resta da vice presidente non esecutivo e nel board di Tata Sons

Redazione ANSA ROMA

Ralf Speth, attuale CEO di Jaguar Land Rover, lascerà a settembre la sua posizione dopo aver diretto i due brand - che fanno parte del Gruppo indiano Tata - dal 2010. Lo ha confermato l'azienda stessa, per voce del presidente di Tata Sons Natarajan Chandrasekaran che ha anche specificato che Speth rimarrà comunque in JLR con un ruolo diverso. "Sono lieto che Ralf abbia accettato di mantenere il suo rapporto con Jaguar Land Rover - ha detto Chandrasekaran - diventando un vice presidente non esecutivo. Speth rimarrà anche nel consiglio di amministrazione di Tata Sons". Secondo il magazine britannico Autocar tra i candidati alla sua successione ci sarebbero il danese Hanne Sorensen (che dal 2018 è consigliere indipendente di Tata Motors) e l'attuale CEO di FCA Mike Manley.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie