Jérome Guillen presidente della divisione Automobile Tesla

Altre nomine per Kevin Kassekert, Chris Lister e Dave Arnold

Redazione ANSA

ROMA - L'ingegnere francese Jérome Guillen, già in forza alla Casa di Palo Alto come vicepresidente settore truck, è stato nominato presidente della divisione Automobile di Tesla, una delle novità nella struttura del Gruppo voluta dal patron Elon Musk. Nella nuova posizione dovrà gestire l'insieme delle attività dei veicoli elettrici, compresa la gestione dei programmi e il coordinamento della catena delle forniture. Prima di essere nominato vicepresidente truck nel gennaio 2016, Guillen era stato dal 2013 vicepresidente con responsabilità per vendite e servizio post-vendita e, ancora prima, dal 2010, direttore del programma Model S. Jérome Guillen, laureato in ingegneria alla ENSTA di Parigi e successivamente alla Universidad Politecnica di Madrid, ha iniziato la sua carriera professionale alla McKinsey & Co nel 1999 e nel settembre del 2002 è entrato alla Freightliner LLC, azienda del Gruppo Daimler specializzata in veicoli pesanti per trasporto merci. Nell'ottobre del 2007 il passaggio alla Daimler AG dove fino al novembre del 2010, cioè fino all'ingresso in Tesla, è stato direttore del settore business innovation. Nella stessa comunicazione interna rivolta al personale Tesla, Musk ha informato i dipendenti della nomina di Kevin Kassekert quale vicepresidente con responsabilità per le risorse umane, le fabbriche e lo sviluppo delle infrastrutture. A Chris Lister, già direttore della Gigafactory, è stata attribuita anche la responsabilità delle operazioni di Tesla, e dovrà gestire anche l'ingegneria della produzione. Tra le altre nomine, da segnalare quella di Dave Arnold a direttore della comunicazione mondo di Tesla.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA