Hyundai, Dong Woo Choi presidente dell'headquarter europeo

Entrato in azienda nel 2007

Redazione ANSA

ROMA - Hyundai Motor ha nominato Dong Woo Choi, già senior vice president della divisione European Operations a Seoul, presidente e Ceo del nuovo Headquarter di Hyundai Motor Europe.

Dong Woo Choi è responsabile della sede regionale, a cui è stata affidata una maggiore autonomia, con l'obiettivo di rispondere alle tendenze del mercato e alle esigenze dei clienti.

Dong Woo Choi, operativo nel suo ruolo dal mese di luglio, subentra a Hyung Cheong Kim, ora responsabile della divisione Global Operations presso la sede centrale di Hyundai a Seoul.

Sovrintenderà alla business unit europea che, a seguito della riorganizzazione varata a giugno, include anche le fabbriche di Hyundai Motor Manufacturing Czech a Nosovice (HMMC) e di Hyundai Assan Otomotiv Sanayi a Izmit, in Turchia.

''L'Europa si è affermata per Hyundai come una delle regioni più importanti, anticipando e venendo incontro alle esigenze dei suoi clienti, e realizzando una crescita costante negli ultimi anni. L'infrastruttura operativa in Europa ha svolto un ruolo fondamentale nel raggiungimento di questo successo - ha affermato Dong Woo Choi, commentando la sua nomina - Ora, la nuova organizzazione mira ad assicurare ulteriori benefici, portando la produzione sotto la responsabilità del quartier generale di Hyundai Motor Europe. Credo che Hyundai abbia tutte le carte per affrontare le sfide e cogliere le opportunità future e sono entusiasta di quello che ci attende in Europa''.

Nato in Corea, 56 anni, Dong Woo Choi ha studiato ingegneria meccanica alla Soongsil University e ingegneria aeronautica alla Korea Aerospace University. Ha iniziato la sua carriera in Hyundai nel 2007 come direttore del gruppo Powertrain parts development e ha poi ricoperto diversi importanti ruoli in azienda, tra i quali tre anni - tra il 2011 e il 2014 - come vice president di Hyundai Motor Manufacturing Czech prima di essere promosso senior vice president, carica che ha ricoperto dal 2014 al 2017. È stato infine senior vice president della divisione European Operations a Seoul.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA