ANSAcom

Porsche Festival, record di 1.142 auto in parata sulla pista

Emozioni per clienti e appassionati, piccoli compresi, a Misano

MISANO ADRIATICO (RIMINI) ANSAcom

Si è chiuso con un grande successo il quinto Porsche Festival organizzato nel week end dei 5 e 6 ottobre all'autodromo Marco Simoncelli di Misano Adriatico, in provincia di Rimini. L'evento, che Porsche Italia dedica ogni anno ai propri clienti e agli appassionati del brand, ha fatto segnare nuovi record con oltre 7.000 ospiti di tutte le età e il 'sold out' dei pacchetti (Hot lap, Sport Experience e My Porsche) a disposizione per le attività in pista con la propria auto e per provare emozioni 'forti' a fianco dei piloti professionisti a bordo delle Porsche più performanti. Per i possessori delle auto di Zuffenhausen, dai suv Macan e Cayenne alle 911 nelle numerose varianti, il Porsche Festival ha anche dato l'occasione di partecipare a due eventi davvero unici, le 'parate' in pista - con tanto di maxi-foto ricordo prima del via - che nelle giornate di sabato e domenica hanno riunito sull'anello di asfalto di Misano rispettivamente 623 e 519 fiammanti Porsche, per un totale record di 1.142 vetture sportive del brand.

Grande grande successo anche per i tanti appuntamenti nelle aree del Porsche Village dove 7.000 ospiti hanno vissuto questa edizione da primato, accompagnata anche da condizioni meteo assolutamente favorevoli. Folla entusiasta (e preparatissima) all'Area Classic - dove erano esposti 'gioielli' della collezione del museo Porsche - ma anche in quella della ecomobilità, denominata e-Performance - dove era esposta l'ultima arrivata delle ibride plug-in, la Cayenne Turbo S PHEV, passando per la Formula E con una riproduzione della Porsche 99X Electric che gareggerà nel campionato mondiale 2019-20. E ancora l'Area Porsche Club e quelle dedicate agli sport come l'Area Sci Club e Green Club, Porsche On Board.

Particolarmente apprezzata l'Area Young Drivers dove si poteva provare l'emozione della guida di una vera Porsche Cayman (con doppi pedali a disposizione dell'istruttore) dai 140 cm di statura in su. E quella Kids - dedicata ai più piccoli - con splendide vetture a pedali e tanti giochi. In questo stand piccoli e grandi hanno potuto assistere anche all'anteprima del film Playmobil, the Movie che sarà nei cinema il 31 ottobre. L'Area Games e i Simulatori di guida sono rimasti nel week end a disposizione degli amanti del virtuale. Sabato, in particolare, sia svolta la finalissime della Porsche Esports Carrera Cup Italia, che ha visto i migliori sim racer nazionali in azione. Grande interesse anche agli stand del settore Exclusive e Tequipment e dei Financial Services di Porsche Italia, ma anche a quelli dei partner presenti a Misano Adriatico, come Q8, Brembo, Michelin, Vodafone, Fai.

Nell'esposizione delle tante Porsche d'ogni età e d'ogni valore (alcuni esemplari erano abbondantemente oltre il milione di euro) ha stupito l'attenzione dedicata - dai clienti e dagli appassionati - alla Taycan, primo modello 100% elettrico di Porsche. Questo gioiello di tecnologia, che sta per debuttare commercialmente anche in Italia, era stata la grande protagonista - durante l'anteprima del Festival - all'evento di presentazione al pubblico, che si era svolto il venerdì sera nella prestigiosa cornice del teatro Amintore Galli di Rimini. Sul palcoscenico la sportiva a impatto zero è stata mostrata per la prima volta in Italia dall'amministratore delegato di Porsche Italia Pietro Innocenti e dal sindaco di Rimini Andrea Gnassi. Ed è stato lo stesso Innocenti a guidare sul nastro di asfalto di Misano Adriatico - in occasione delle due parate di sabato e domenica - la Taycan davanti alle centinaia di Porsche portate in pista dai proprietari, importante 'segnale' del cammino intrapreso dall'azienda verso l'elettrificazione.

Grande interesse anche per le attività alla Porsche Talk Arena , dove il palinsesto delle due giornate è stato capace di coinvolgere il pubblico con interventi e ospiti speciali. Tra questi il costruttore di hypercar Horacio Pagani, Fabio Capello, uno degli allenatori più vincenti della storia del calcio, e l'attore Marco Bocci, protagonista di amate serie televisive come Romanzo Criminale e Squadra Antimafia.

Adrenalina al massimo nelle due gare del penultimo round della Carrera Cup Italia 2019, - il campionato che dal 2007 si identifica con il 'cuore' più sportivo di Porsche Italia. Il circuito di Misano è stato palcoscenico di duelli mozzafiato, sia nella Gara 1 disputata in notturna sabato sera (a vincere è stato il pilota dello Tsunami Racing Team Enrico Fulgenzi) sia nella Gara 2 di domenica pomeriggio, che ha segnato il ritorno alla vittoria di Diego Bertonelli, pilota ufficiale di Q8 Hi Perform. I due piloti si ripresenteranno in pista a Monza nel gran finale del monomarca tricolore il 18-20 ottobre per sfidare Patrick Kujala, Simone Iaquinta e Jaden Conwright nella sfida decisiva per il titolo.

In collaborazione con:
PORSCHE

Archiviato in