GB, auto classiche con più di 40 anni esentate da revisione

Da maggio 2018 Governo chiude un occhio su quasi 500mila veicoli

Redazione ANSA

ROMA - Le Autorità britanniche hanno deciso di esentare, a partire dal 20 maggio 2018, dai controlli annuali sulla sicurezza e le emissioni tutte le auto antecedenti il 1977.

Attualmente le norme escludevano dal cosiddetto Mot Test, gestito dal ministero dei Trasporti, solo le auto antecedenti il 1960 (quelle circolanti sono 197mila circa) e lo spostamento del limite di anzianità aggiungerà altre 293mila unità a questo gruppo 'agevolato'. La tesi del Ministero è che trattandosi di veicoli da collezione e comunque con un certo valore storico, la cura che viene dedicata dai loro proprietari è generalmente garanzia di un buono stato generale e che, vista la tipologia dei mezzi (anche a due ruote) la loro percorrenza annuale è sicuramente bassa. Nella fase di definizione delle nuove norme - si legge su AutoExpress - era stato ipotizzato un controllo specifico per le auto con almeno 40 anni di anzianità e relativo al corretto funzionamento degli elementi principali e soprattutto dei freni, ma la proposta è stata accantonata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA