Peugeot incrementa quota mercato 1/o semestre grazie ai suv

Nonostante flessione generale, bene anche i veicoli commerciali

Redazione ANSA ROMA

Nel primo semestre 2019, Peugeot mantiene la quota di mercato in Europa (6,9%, +0,03 punti) all'interno di mercati in flessione. La casa del Leone è l'unica marca della top 5 ad incrementare la sua quota di mercato autovetture.

Nei primi sei mesi dell'anno, è stato battuto il precedente record di vendite veicoli commerciali del 2018, (147.000 unità contro le 145.000 del primo semestre 2018), in particolare con Peugeot Boxer (+ 2%, che raggiunge 500.000 vendite dal lancio) e Expert (+ 15%). La vendita degli allestimenti più ricchi delle gamme (GT Line, GT e GTi) continua con un mix complessivo mondiale al 21%.

Pesano, in questi primi sei mesi, il blocco in Iran ed il crollo di alcuni mercati internazionali come Cina, Argentina e Turchia, dove Peugeot realizza vendite con alto margine.

Per il secondo semestre, le prospettive del marchio appartenente alla famiglia PSA sono più che rosee grazie al lancio previsto di modelli importanti per il mercato, come la nuova 208 e il suv 2008 e al prosieguo del processo di elettrificazione della gamma in corso con i modelli 100% elettrici e-208 ed e-2008, e le versioni Plug-In Hybrid delle 508 fastback e 3008.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA