Brexit: Tronchetti in Gb, Pirelli continuerà a investire

Regno manterrà legami con mercato unico, fiduciosi su soluzione

Redazione ANSA CARLISLE (REGNO UNITO)

Le incertezze della Brexit non fermeranno i progetti di Pirelli nel Regno Unito: lo ha assicurato oggi Marco Tronchetti Provera - interpellato dall'ANSA a margine dell'evento organizzato alla presenza del principe Carlo per il 50esimo anniversario di uno dei suoi due impianti produttivi inglesi, quello di Carlisle - dicendosi fiducioso che Londra sarà in grado di trovare una soluzione per non isolarsi e mantenere un legame con il mercato unico. "Noi continuiamo a investire in Inghilterra e riteniamo che Brexit non porterà a una rottura del mercato comune europeo", ha detto il vicepresidente esecutivo e amministratore delegato del colosso italiano delle gomme. "Abbiamo due terzi della nostra produzione destinata all'esportazione globale e consideriamo questa fabbrica strategica. Abbiamo fiducia che il buonsenso alla fine prevarrà", ha concluso. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA