Brasile, calo del 10% della produzione di auto a marzo

Anfavea, settore genera un quarto del pil del paese

Redazione ANSA

 La produzione di veicoli assemblati in Brasile è stata di 240.546 unità a marzo, in calo del 10% rispetto allo stesso mese del 2018: lo ha reso noto l'Associazione nazionale dei produttori di auto (Anfavea). Sul mese precedente il calo è del 6,4%.

Il presidente di Anfavea, Antonio Carlos Botelho Megale, ha affermato che tre fattori hanno influenzato il risultato negativo della produzione: lo sciopero dei lavoratori, l'alluvione nello stabilimento Mercedes-Benz e la riduzione delle esportazioni. Inoltre il mese di marzo ha avuto un giorno lavorativo in meno a causa del Carnevale. Megale ha poi difeso l'importanza di mantenere buoni tassi di produzione dei veicoli, dai quali dipendono i posti di lavoro e il reddito.

"Il rapporto della Banca centrale per il biennio 2017-2018 afferma che le case automobilistiche sono responsabili di un terzo della crescita industriale del Brasile, un quarto della crescita totale del Pil, il che dimostra la rilevanza del settore", ha concluso il presidente di Anfavea.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: