Audi Group, piani non contemplano la cessione della Ducati

Ceo Bram Schot, 'abbiamo appena discusso il futuro portfolio'

Redazione ANSA INGOLSTADT

Il Gruppo Audi, che controlla dal 2012 la Casa motociclistica Ducati, ''non ha in programma una sua cessione''. Lo ha detto oggi a margine della conferenza annuale sui risultati finanziari 2018 il CEO del Gruppo dei Quattro Anelli Bram Schot. ''Alla Ducati non hanno avuto un anno facile, con la contrazione dei mercati - ha detto ad ANSA Bram Schot - ed abbiamo appena discusso i prossimi programmi con il futuro portfolio. Tra gli obiettivi c'è quello di accelerare l'introduzione dei nuovi modelli''. E ricordando il valore dell'italianità del brand, ha precisato che quindi ''nei piani correnti non è previsto di vendere Ducati''. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA