Dopo Kodiaq e Karoq, Skoda prepara un terzo suv per Europa

Immagine teaser anticipa look simile a concept Vision X del 2018

Redazione ANSA ROMA

Dopo avere già allargato la propria gamma con un terzo suv, il Kamiq che è dedicato esclusivamente al mercato cinese, Skoda si appresta ad aggiungere all'offerta per l'Europa composta da Kodiaq e Karoq un nuovo suv urbano, di cui non è ancora noto il nome. Come anticipa oggi la Casa boema del Gruppo Volkswagen, che ha diffuso una prima immagine teaser, si tratterà di un modello compatto fortemente ispirato al concept Vision X che era stato presentato al Salone di Ginevra dello scorso anno e che utilizzerà la stessa manifestazione elvetica, nel prossimo marzo, per il debutto ufficiale. A livello costruttivo il nuovo suv Skoda dovrebbe condividere la piattaforma MQB del Gruppo, nella variante già adottata per l'ultima generazione di Fabia, con altri suv dei marchi Volkswagen e Seat, così come è logico attendersi una offerta di motori - tutti finalizzati alla massima efficienza energetica - coerente con gli ultimi aggiornamenti della 'banca propulsori' del Gruppo. Interessante, come era già stato anticipato da Vision X, il trattamento del frontale con una inedita firma luminosa su due livelli (che ricorda, secondo il magazine francese AutoPlus, alcuni recenti modelli Citroen) e lampeggiatori a 'scorrimento', una prerogativa questa che era riservata fino ad oggi all'interno del Gruppo Volkswagen, al brand premium Audi. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA