Lee (Hyundai), vogliamo essere più sexy di Alfa e Maserati

Vice presidente design Casa coreana annuncia nuovi obiettivi

Redazione ANSA

ROMA - SangYup Lee, vice presidente del design di Hyundai, ha annunciato il nuovo obiettivo di stile del marchio. Ma - come si evince da una intervista pubblicata da Automotive News - l'aspetto più sorprendente di questa strategia è quella di puntare a futuri modelli Hyundai che siano in futuro più 'sexy' delle Alfa Romeo e delle Maserati. Il responsabile del design della Casa coreana, da cui dipende anche il marchio premium Genesis ben radicato negli Stati Uniti oltre che in Corea, è stato chiaro nell'intervista rilasciata durante un evento a Detroit. ''L'auto è un prodotto emotivo - ha detto al reporter di Automotive News - Vogliamo massimizzare il valore emotivo ad esso. Alfa Romeo e Maserati, quelle sono macchine davvero sexy, anche i tedeschi hanno avuto molta influenza dalle auto italiane. Quella bellezza emotiva e sensuale, non la trovi nei marchi di volume. Essere più sexy di Alfa Romeo, questa è la missione che vogliamo raggiungere per Hyundai''.

Le creazioni future - ha detto SangYup Lee che in passato ha lavorato a progetti anche per Audi, Bentley, General Motors, Lamborghini e Porsche - dovranno avere la loro personalità pur essendo immediatamente riconoscibili come un modello Hyundai''. Questa filosofia di design, chiamata 'Sensuous Sportiness' - che porta in primo piano linee fluide e dinamiche - era stata materializzata nello scorso marzo con la presentazione al Salone di Ginevra da parte di Hyundai di una concept di coupé a quattro porte denominata Le Fil Rouge che prefigura un modello di serie che dovrebbe essere commercializzato nel 2019.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA