GM punta sulla gomma ecologica sostenibile

Obiettivo zero-deforestazione e trasparenza nelle risorse

Redazione ANSA

ROMA - General Motors ha chiesto ai propri fornitori di pneumatici di predisporre specifici progetti per approvvigionarsi di una maggiore quantità di gomma prodotta attraverso processi più ecologici e sostenibili. GM intende inoltre spostare il sistema industriale verso un obiettivo di zero deforestazione', con un maggiore rispetto dei diritti umani e dei lavoratori. Queste novità sono state annunciate da Steve Kiefer, vice presidente senior di General Motors con responsabilità per la catena di approvvigionamento e gli acquisti globali, che un una conferenza che si è svolta ieri ha dichiarato che ''GM sta stipulando accordi per determinare un piano per il futuro con fornitori come Bridgestone, Continental, Goodyear e Michelin''. Kiefer ha anche precisato che ''I nostri partner fornitori sono un'estensione della nostra azienda e vogliamo incoraggiare i nostri clienti affinché scelgano opzioni affidabili, più sicure e più pulite, soluzioni che portano valore sia alla nostra organizzazione che alle comunità in cui operiamo''. La collaborazione con i fornitori di pneumatici è il primo passo nel piano di General Motors, con l'obiettivo da parte del costruttore di automobili di far crescere la trasparenza nell'utilizzo di gomma naturale e garantire la sua tracciabilità in tutta la catena di approvvigionamento.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA