Con Ape Auto Plus, Piaggio a 'tutto gas' nel mercato indiano

In attesa del modello elettrico, due versioni eco a Gpl e Metano

Redazione ANSA

Piaggio a 'tutto gas' in India con il tre ruote Ape che è uno dei veicoli più popolari nel popolarissimo Paese e impiegato soprattutto per il trasporto persone. Il modello Auto Plus, equipaggiato con il monocilindrico 3 valvole di 230 cc, è infatti ora disponibile in due varianti alimentate a gas - Gpl e metano - entrambe omologate per rispondere alle future norme Bharat Stage-VI (BS-VI) sulle emissioni che entreranno in vigore il primo aprile 2020. Piaggio affiancherà così l'esistente gamma dei motori dell'Ape, benzina e diesel, mettendo a disposizione dell'utenza indiana (e non solo, visto che il 3 ruote è esportato in molti Paesi del quadrante orientale) la soluzione più adatta alle singole esigenze e, soprattutto, correttamente rispettosa dell'ambiente. Ma non è tutto: Piaggio sta lavorando in India anche ad una ulteriore evoluzione dell'Ape Auto Plus, in questo caso 100% elettrica. Nei giorni scorsi Diego Graffi, MD & CEO di Piaggio Automobiles Pvt. Ltd, e Chetan Maini, co-fondatore e vicepresidente di Sun Mobility, hanno siglato un accordo che permetterà ai possessori di Ape Auto Plus EV di scambiare le batterie agli ioni di Litio del proprio veicolo, quando ormai scariche, con altre rifornite al 100% di energia, per garantire un'autonomia elettrica urbana praticamente illimitata. Il progetto con Sun Mobility, azienda che vanta un importante know how nelle tecnologia degli accumulatori e dei sistemi di alimentazione con batterie rimovibili,prevede infatti la creazione di un network di stazioni di scambio batterie, operazione che potrà essere eseguita - si legge su Economic Times of India - in meno di 2 minuti. Tra le ipotesi anche quella di alimentare le stazioni Piaggio-Sun Mobility con energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili, nello specifico eolica o fotovoltaica.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA