Smog: sostituzione veicoli inquinanti, da Piemonte altri 2,5 mln

Per il trasporto in conto proprio da parte di micro, piccole e medie imprese

Redazione ANSA TORINO

La Regione Piemonte assegna altri 2,5 milioni di euro per l'acquisto di veicoli utilizzati per il trasporto in conto proprio da parte di micro, piccole e medie imprese piemontesi. La nuova delibera adottata dalla giunta Chiamparino, nella seduta di oggi, integra le categorie di veicoli già messe a bando lo scorso dicembre con una dotazione di 4 milioni di euro. Il provvedimento si inserisce tra le misure di attuazione dell'Accordo tra le Regioni del Bacino Padano e il Ministero dell'Ambiente per la riduzione dell'inquinamento atmosferico.
    Con questo provvedimento, reso possibile a seguito delle politiche di riduzione del capitale sociale di Finpiemonte, vengono inseriti anche i veicoli destinati al trasporto di persone, anche con più di otto posti a sedere oltre al conducente non superiori alle 5 tonnellate, nonché i veicoli commerciali aventi massa superiore alle 12 tonnellate.
    Le risorse verranno impiegate per sostituire le tipologie di veicoli che, per tipo di motorizzazione, e in alcuni casi anche per mole, risultano maggiormente inquinanti, oltre a essere utilizzati quali diretto strumento di lavoro da parte delle imprese. Ciascuna impresa potrà presentare fino a dieci domande di contributo, a fronte di altrettanti veicoli aziendali rottamati o convertiti. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie