Tesla lancia Supercharger V3, in 5' ricariche da 120 km

Impianti da 250 KW per auto elettriche, entro l'anno in Europa

Redazione ANSA ROMA

Con le nuove colonnine Supercharging V3 da 250 kW, realizzate dalla Tesla, i tempi di ricarica di un'auto elettrica si accorciano sino a diventare paragonabili a quelli necessari per rifornire una vettura a benzina.
La nuova soluzione è stata inaugurata dalla Casa statunitense in California, con l'apertura di un impianto test nella Bay Area che permette in soli 5 minuti di rifornire le batterie di un'auto elettrica a sufficienza per poter percorrere 120 km. Certo, un veicolo con carburante tradizionale in quel tempo può effettuare anche un pieno per 5-600 km, ma si tratta di un passo avanti che permette di equiparare l'utilizzo quotidiano dei due tipi di mezzi, almeno dal punto di vista del "rabbocco del serbatoio".

Al momento funzionante con i veicoli della gamma del Costruttore di Palo Alto (Model 3, S e X), il nuovo sistema di ricarica prevede l'installazione di una cabina da 1 megawat, in grado di erogare corrente sino a quattro veicoli simultaneamente, con picchi di 250 kW ciascuno. Questo permette, appunto, a una Model 3 di ricaricarsi in 5 minuti abbastanza per percorrere 120 km, il tutto per una sosta complessiva di viaggio stimabile in 15 minuti. Le nuove cabine assicurano in un'ora un pieno potenziale da 1.600 km, sono adatte quindi anche ai mezzi pesanti.
Dalla Casa californiana sottolineano: "Il Supercharging V3 insieme a un'importante serie di novità previste per i nostri veicoli - tra cui nei prossimi mesi il lancio di un aggiornamento del software di Model S e X per ricariche più rapide - permetterà ai nostri clienti di ridurre di oltre il 50% i tempi di rifornimento impiegati per le loro vetture".

Il distributore californiano, entro l'estate dovrebbe passare dalla fase "beta" di test a quella pienamente operativa. La prima stazione definitiva, aperta al pubblico, è stata annunciata entro un mese, sempre in Nordamerica. Per l'Europa e l'Asia ci sarà da pazientare sino al quarto trimestre di quest'anno. Nel Vecchio continente Tesla ricorda che ha già installato 430 Supercharger, di questi 30 sono in Italia e possono rifornire contemporaneamente sino a 250 veicoli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: