Goodyear e Superservice inaugurano primo concept store gomme

Nuove esperienze per il cliente con officina separata da negozio

Redazione ANSA ROMA

Realizzato in partnership con Qui Gomme, rivenditore della Rete SuperService - è stato inaugurato a Milano il primo primo 'concept store' dedicato ai pneumatici di Goodyear e di SuperService, la rete di oltre 300 gommisti esperti in pneumatici e servizi. Il format del nuovo impianto è stato progettato per mettere l'automobilista al centro, attraverso un maggiore spazio per le consulenze personalizzate e i servizi. Attraverso questa iniziativa, Goodyear intende offrire nuove esperienze d'acquisto ai propri clienti, in luoghi diversi da quelli dove tradizionalmente avvengono il cambio gomme e gli interventi di meccanica leggera. Nel concept store SuperService il cliente, dopo essere stato guidato nella scelta dei prodotti - solo tra le marche del gruppo Goodyear: Goodyear, Dunlop, Fulda, Sava, Kelly - e dei servizi adatti a soddisfare le sue esigenze, potrà consegnare le chiavi all'addetto che si occuperà di trasferire la vettura nello spazio officina. Attualmente la Rete SuperService raggruppa 302 rivenditori esperti in Italia con oltre 1.500 addetti ed è in continua crescita. Fa registrare infatti un giro di affari di circa 130 milioni di euro, con volumi potenziali superiori ai 1,5 milioni di pneumatici vettura. ''Negli anni Goodyear e SuperService si sono sempre distinte per il loro DNA innovativo - ha spiegato Marco Prosdocimi, retail manager di Goodyear Tires Italia - comportandosi come veri e propri pionieri della mobilità e introducendo prodotti e servizi all'avanguardia. Oggi, come ieri, vogliamo fare la nostra parte, raccogliendo la sfida proposta dall'evoluzione del parco auto e delle abitudini dei nostri consumatori. Tutto il mondo del retail si è accorto della necessità di passare dalla vendita di prodotti alla vendita di esperienze. Per questo motivo, come Rete SuperService stiamo supportando i nostri aderenti nel processo di cambiamento che li porti a diventare veri e propri consulenti nei confronti dei loro clienti, includendo nella propria offerta sempre più servizi per l'auto, per valorizzare la loro professione e sviluppare il settore''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA