Toyota sviluppa robot-guida per i Giochi di Tokyo 2020

Saranno impiegati per supportare la mobilità delle persone

Redazione ANSA ROMA

Toyota Motor Corporation (Toyota), in qualità di partner mondiale dei Giochi Olimpici e Paralimpici, aspira a offrire soluzioni di mobilità che vadano oltre la fornitura di veicoli ufficiali per i Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020. Uno dei modi in cui Toyota sta realizzando questa ambizione è la partecipazione al 'Tokyo 2020 Robot Project', un progetto guidato dal Comitato Organizzativo di Tokyo per i Giochi Olimpici e Paralimpici (Tokyo 2020), che introduce il Governo, l'amministrazione della città metropolitana di Tokyo e i partner dei Giochi, insieme agli esperti del settore, nel campo della robotica. A Tokyo 2020, i robot introdotti da Toyota saranno utilizzati per supportare la mobilità delle persone nelle varie località.

Aiutando le persone a vivere in modo realistico i propri sogni, Toyota è convinta di poter contribuire ulteriormente al successo e all'emozionalità dei Giochi di Tokyo 2020.

"In Toyota utilizziamo i robot industriali per diverse applicazioni, per rendere concreto il nostro impegno a 'sostenere le attività degli uomini e vivere in armonia con le persone' - ha detto Nobuhiko Koga, Chief Officer del Frontier Research Center di Toyota". ''Per esempio, - ha poi aggiunto - dal 2004 abbiamo sviluppato robot specializzati nel supporto di persone che non possono muoversi in autonomia, inclusi gli anziani. Nella nostra trasformazione in 'mobility company', stiamo intensificando i nostri sforzi nella robotica per offrire a tutte le persone la libertà di movimento. 'Mobility for All' non riguarda solo il movimento 'fisico' di persone o oggetti da un luogo ad un altro, ma comporta anche la loro mobilità 'virtuale'. Questo elemento permette ulteriori opportunità di vivere esperienze nuove, di incontrare gli altri ed interagirvi o di provare l'emozione del movimento virtuale. A Tokyo 2020, vogliamo catturare l'immaginazione degli spettatori offrendo robot di supporto e dando il nostro contributo al successo dei Giochi''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA