Taraxagum, pneumatico che nasce da pianta di Tarassaco

Lo ha esposto Continental alla design week di Milano

Redazione ANSA MILANO

Continental alza il velo su Taraxagum, lo pneumatico che nasce direttamente dalla radice di Tarassaco. Lo pneumatico è in mostra alla design week di Milano, nello spazio dedicato alla e-Mobility (BluE Mobility days). Dopo attente ricerche e test di prova, il marchio ha sostituito la gomma naturale presente nelle fasce di battistrada dei prototipi di pneumatico con materiale derivante dalla radice di Tarassaco. Lo pneumatico green che nasce dal dente di leone ha consentito a Continental di approcciare alla produzione in modo più efficiente, sostenibile e meno dipendente dalle materie prime tradizionali. Grazie alle ricerche svolte in collaborazione con l'Istituto di Biologia Molecolare ed Ecologia Applicata (IME) Fraunhofer, è iniziata la coltivazione di una specie di tarassaco russo molto resistente e ad elevato rendimento e si sta lavorando nel laboratorio TLA (Taraxagum Lab Anklam) per renderne possibile l'industrializzazione. I prototipi degli pneumatici prodotti hanno infatti già superato le fasi di test. L'obiettivo a lungo termine del progetto è quello di individuare una soluzione ecologica, nonché valida dal punto di vista economico e sociale, per la crescente domanda di gomma naturale. Il tarassaco è una pianta che non richiede cure eccessive e può essere coltivata nei climi nordeuropei e in terreni poco fertili. Questo consentirà di evitare lunghi viaggi della materia prima tradizionale proveniente dalle piantagioni di alberi di gomma tropicali riducendo la competizione con la coltivazione delle derrate alimentari locali. Tra gli ulteriori benefici per l'ambiente, la possibilità che la gomma di tarassaco possa soddisfare la crescente richiesta di gomma a livello mondiale senza più la necessità di sacrificare le foreste pluviali per lasciar spazio alle piantagioni di alberi della gomma. Questo consentirà una riduzione dell'impatto ambientale e un aumento della biodiversità.

Al progetto è stato assegnato il premio GreenTec Award, riconoscimento in campo ambientale ed economico, per essere uno straordinario esempio di impegno per l'ambiente e di tecnologia ambientale all'avanguardia nella categoria dei trasporti automobilistici. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: