Da Nissan due programmi per assistenza auto fuori garanzia

Si utilizzano ricambi rigenerati per un maggior risparmio

Redazione ANSA

ROMA - Nissan ha ampliato i propri programmi post-vendita per i veicoli fuori garanzia, introducendo nuovi ricambi per migliorare l'assistenza ai clienti.

Grazie ai due programmi 'Nissan Reman' e 'Nissan Value Advantage', i proprietari di veicoli Nissan fuori dal periodo di garanzia possono accedere ad un'ampia gamma di ricambi rigenerati e scontati.

Da agosto 2017 a oggi, il catalogo Nissan Reman è passato da 380 a 1.000 ricambi. Copre molte autovetture fuori garanzia, tra cui i crossover Juke, Qashqai e X-Trail, le generazioni precedenti di Micra e alcuni veicoli commerciali leggeri.

Nell'ambito di tale programma, i componenti originali Nissan sono stati smontati, ispezionati e riassemblati in linea con rigidi standard qualitativi, per garantire la massima affidabilità e un prezzo scontato in media del 30% rispetto ai ricambi originali nuovi.

Tutti i ricambi rigenerati Nissan godono della stessa garanzia di quelli nuovi, senza alcuna limitazione in termini di chilometraggio. La differenza sta nel minore utilizzo di energia e di materie prime (circa il 75% in meno) rispetto alla produzione di ricambi nuovi.

Il programma Nissan Value Advantage, pensato per la manutenzione ordinaria di vetture fuori dal periodo di garanzia, contempla ricambi ad alta movimentazione quali ad esempio filtri, tergicristalli, pastiglie dei freni, frizione. I clienti ora possono contare su un catalogo ricambi di oltre 350 pezzi, un'offerta più che raddoppiata, con l'obiettivo di raggiungere un totale di 500 entro aprile 2019.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: