Se bevi a Milano ci pensa 'Ugo' a guidare sino a casa

Con la nuova app c'è un autista sempre pronto

Redazione ANSA

ROMA - Eccessiva stanchezza per una giornata stressante, un bicchiere di birra o di vino di troppo, una cena pesante che provoca sonnolenza, una febbre improvvisa, possono essere molti i motivi per cui può essere sconsigliabile mettersi alla guida anche quando si deve farlo per tornare a casa. Dal 28 giugno in questi casi a Milano si potrà utilizzare l'app Ugo: grazie al geolocalizzatore nello smartphone si verrà raggiunti in pochi minuti da un autista, pronto a riportarci con la nostra auto a destinazione in sicurezza. Il tutto a un prezzo tutto sommato accessibile: in 45 centesimi di euro al minuto in città, 1,20 euro al minuto per le altre destinazioni. Disponibile per i telefoni con sistema operativo iOS e Android, la nuova app permette di contattare una rete di autisti "Ugo", che si presentano con un papillon azzurro, selezionati e formati per garantire la massima affidabilità e coperti da un'assicurazione Kasko che tutela il cliente da ogni imprevisto.

Lo chaffeur è disponibile oltre che in tempo reale, anche su prenotazione. La nuova iniziativa parte a Milano ma sarà seguita dall'apertura a Roma e dal lancio del servizio di accompagnamento anche per anziani e non vedenti. L'obiettivo degli ideatori è estenderla a breve a tutta l'Italia e sbarcare in seguito in Europa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA