Milano Monza Motor Show, ecco il manifesto ufficiale

Nell'immagine Milano e Monza unite da una strada ideale

Redazione ANSA MILANO

Si vanno delineando le strategie di avvicinamento al Milano Monza Motor Show, che andrà in scena il prossimo mese di giugno. Nell'ottica di presentare l'evento come appuntamento che unirà il capoluogo milanese con la città dell'Autodromo, è stata infatti presentata l'immagine guida che accompagnerà la comunicazione ufficiale della manifestazione.

Nel cartellone ufficiale della rassegna che quest'anno sbarca sul territorio lombardo dopo aver abbandonato Torino, la pista dell'autodromo di Monza si trasforma nella strada che unisce idealmente il circuito a Milano e sulla quale corre una Battista Pininfarina, hypercar elettrica da 1900 cavalli, che accompagna il pubblico in un viaggio verso futuro, sostenibilità e innovazione. Questo è anche il tema della pagina pubblicitaria che accompagnerà la comunicazione di Milano Monza Motor Show nelle riviste di settore e nei quotidiani. Sul versante digitale, è inoltre online dal primo gennaio 2020 il nuovo sito internet www.milanomonza.com, sul quale il pubblico potrà trovare tutte le informazioni utili per pianificare la visita a Milano Monza Motor Show: come arrivare all'Autodromo di Monza, orari ed eventi in programma, calendario delle attività costantemente aggiornato, tipi e prezzi dei biglietti d'ingresso, già in vendita su TicketOne a partire da € 10 (ticket intero euro 20, ridotto giovani serale euro 10).

L'appuntamento, che di fatto andrà a sostituire il Salone dell'Auto al Parco Valentino di Torino, interesserà gran parte dell'area del circuito monzese, per quattro giorni di spettacolo che avrà dalla sua la presenza di una quarantina di case automobilistiche e un numero di visitatori stimato in 500mila persone. Tra le varie iniziative in programma, ci sono anche un ACI Historic Grand Prix, domenica 21 alle 15, con l'esibizione in pista di auto di Formula Uno di tutte le epoche. Durante la quattro giorni, il pubblico avrà la possibilità di visitare gli stand delle case automobilistiche, effettuare test drive, su asfalto ma anche in un'area off-road che sarà realizzata appositamente per l'occasione. Il calendario della manifestazione, destinato ad arricchirsi da qui a giugno, vedrà anche la celebrazione di due anniversari come i cento anni di Mazda e i novanta di Pininfarina.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie