Mette in vendita auto on-line ma non la consegna, denunciato

Presunto truffatore rintracciato dai carabinieri

Redazione ANSA PERUGIA

Ha pagato la caparra per l'acquisto on-line di un'auto che però non gli è mai stata consegnata: la vittima della truffa, un anziano di Nocera Umbra, si è così rivolto ai carabinieri, che hanno rintracciato e denunciato il presunto responsabile.
    Si tratta di un uomo di 40 anni residente a Rimini. L'anziano aveva scelto in un noto sito di compra-vendite, una Fiat Panda da acquistare a prezzo vantaggioso. Dopo un contatto telefonico con il venditore, ha versato la somma di 570 euro, in acconto, su una Postepay. L'autovettura, come detto, non è però mai stata consegnata e del venditore si sono perse le tracce.
    All'anziano non è rimasto altro che rivolgersi ai carabinieri, i quali hanno avviato le indagini, attraverso accertamenti postali e le utenze telefoniche utilizzate dal truffatore. Dagli accertamenti è emerso che il presunto responsabile sarebbe anche l'autore di altre truffe analoghe in tutta Italia.
    I militari invitano i cittadini ad adottare tutte le cautele possibili negli acquisti sul web.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA