Auto rubate e 'cannibalizzate', 2 denunce nel Ragusano

Titolari ditta rottamazione di Vittoria, indagini della polizia

Redazione ANSA VITTORIA (RAGUSA)

La Polizia di Stato ha denunciato padre e figlio, titolari di una ditta di rottamazioni di auto di Vittoria, per ricettazione e riciclaggio di una ventina tra vetture e moto rubate. Durante un controllo agenti della Squadra Mobile di Ragusa e del Commissariato di Vittoria hanno trovato i due mentre smontava un'auto provento di furto, per essere rivenduta a 'pezzi' dopo essere stata 'cannibalizzata'. Sul posto sono intervenuti investigatori della Polizia Stradale di Ragusa per sottoporre a controllo ogni elemento. La Polizia di Stato, secondo direttive del procuratore di Ragusa, Fabio D'Anna, ha sottoposto a sequestro quanto di provenienza furtiva e sta esaminando ancora alcune parti di veicoli di provenienza sospetta. Gli oggetti rubati sono stati restituiti ai legittimi proprietari. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA