Utilizzavano permessi di parenti morti su auto in divieto, 12 denunce

A Torino dopo segnalazioni di invalidi che trovavano posti occupati

Redazione ANSA TORINO

Utilizzavano il permesso d'invalidità di amici o parenti deceduti per parcheggiare l'auto nei posti riservati di corso Turati e corso Rosselli, a Torino, e lasciare così la macchina vicino al posto di lavoro. Dodici persone, tra cui alcuni dipendenti dell'ospedale Mauriziano, sono state sanzionate per centinaia di euro dalla polizia municipale del comando Centro.
    Il controllo, effettuato da agenti in borghese, è scattato questa mattina dopo numerose segnalazioni di invalidi che trovavano il loro posto sempre occupato. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA