Hongqi N501, la supercar blindata e 'misteriosa' di Xi Jinping

Sito cinese: "È basata su piattaforma Audi e con motore Toyota". Circola senza targa

Redazione ANSA ROMA

È la Hongqi N501 la supercar blindata e senza targa del presidente cinese Xi Jinping, in visita a Roma. Si tratta di un modello mai lanciato ufficialmente, che non è stato presentato allo scorso Salone di Pechino, e che non compare tantomeno sul sito ufficiale dell'Hongqi. Un veicolo, come riferisce il sito carnewschina.com, di utilizzo esclusivamente governativo, e "questo è un peccato perchè è un veicolo piacevole esteticamente".


A livello di dimensioni, precisa il sito, si pone tra Hongqi H7 e Hongqi L5. La piattaforma su cui è stata realizzata la berlina è probabilmente quella dell'Audi A6L, realizzata da Faw-Volkswagen (Faw è anche il proprietario del brand Hongqi).

Questa possibilità è avvalorata dal fatto che negli anni '90 e 2000 Hongqi ha venduto molte auto basate sulla piattaforma Audi 100, un nuovo legame con Audi è quindi possibile.

Gli interni assomigliano molto a quelli dell'Hongqi L5S, con un touch screen all'estremità superiore del tunnel centrale. Poco chiaro anche il tipo di motore che monta la vettura.

Potrebbe trattarsi di un 4.0 litri V8 turbo da 402 cavalli, basato su un'unità di Toyota. Questo motore già equipaggia il suv L5S, e ne sarà dotato anche l'L5.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: