Da Nokian nuovo WR Snowproof, invernale tosto

In vendita dall'autunno, nuova mescola 'Alpine grip'

Redazione ANSA ROMA

Sviluppato per affrontare in piena sicurezza le strade spesso innevate dell'Europa centrale, disponibile in Italia dal prossimo autunno, il nuovo Nokian WR Snowprof garantisce elevate performance con fondi a scarsa aderenza, anche quando le temperature sono particolarmente rigide. Marchiato M+S, questo "winter" grazie alla mescola "Alpine Grip" promette una resa 'top' su acqua e fango oltre che su neve, con una manovrabilità, spiegano dalla Casa finlandese, che "è bilanciata e di facile controllo anche in condizioni sorprendenti e improvvise. E' forte di una resistenza al rotolamento molto bassa, il che significa minor consumo di carburante ed emissioni ridotte".

La mescola unisce gomma naturale, silice e polimeri funzionali in un modo nuovo, che consente prestazioni di punta in termini di aderenza sul manto bianco e tenuta sul bagnato. Grazie al battistrada leggermente ondulato e all'elevata quantità di silice, la resistenza al rotolamento risulta bassa. Le lamelle dei blocchi con i loro contorni e profondità variabili creano una fitta rete che assicura aderenza laterale e longitudinale su neve alta. I tasselli rigidi delle spalle hanno grosse lamelle per migliorare la trazione. Le multi-sfaccettate 'snow claws' tra i blocchi e nelle aree delle spalle offrono un'aderenza bilanciata su ghiaccio e neve, in particolare durante la frenata e l'accelerazione.
Disponibile nel nostro Paese in 55 misure, con codici di velocità Q (160 km / h), T (190 km / h), H (210 km / h), V (240 km / h) e W (270 km / h), il WR Snowproof sarà proposto per ruote di dimensioni da 14 a 20 pollici.

"Le preoccupazioni legate a strade scivolose e agli improvvisi cambi corsia in caso di situazioni di emergenza - sottolinea Marko Rantonen, manager sviluppo prodotto di Nokian Tyres -, rappresentano dei rischi e delle sfide per gli automobilisti. Il nuovo WR Snowproof si comporta come una cintura di sicurezza, massimizzandola in situazioni estreme. Lo pneumatico è in grado di rimane controllato e affidabile fino ai limiti dell'aderenza. Il nostro concept Alpine Sense Grip permette allo pneumatico invernale di adattarsi alle variazioni del meteo, garantendo il grip tanto necessario per le situazioni più estreme di guida anche prima che i sistemi di sicurezza elettronica si attivino".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA