Peugeot 3008,in 4 dall'Europa alla Cina sulla Via della Seta

Iniziativa partita due giorni fa, saranno percorsi 15 mila km

Redazione ANSA

ROMA - Il Silk Way Rally è una gara che va dall'Europa alla Cina ed è tornata alla ribalta delle cronache perché vinta due anni consecutivi dal Team Peugeot Total, nel 2016 e 2017, prima con la 2008 DKR e poi con la 3008 DKR. Quest'anno, per celebrare i successi nei Rally Raid (Dakar inclusa) e i grandissimi successi commerciali di vendita dei propri suv, Peugeot Automobili Italia ha deciso di realizzare un viaggio sulle orme della Via della Seta, a bordo di un suv Peugeot 3008 strettamente di serie e dotato del nuovissimo motore 1.5 BlueHDi 16v da 130 CV. Da Milano a Samarcanda e ritorno, per un totale di circa 15.000 km, attraversando 10 Paesi. Alla guida si alterneranno 4 appassionati del marchio Peugeot, il cosiddetto Peugeot Crew. L'avventura ha preso il via il 5 settembre, da Milano, dove una Peugeot 3008 è partita per un viaggio attraverso l'Europa e poi verso est, con l'obiettivo di attraversare l'Italia, l'Austria, la Polonia, la Bielorussia, la Russia, il Kazakistan, l'Uzbekistan e rientrare il prossimo 28 settembre nella sede italiana di Peugeot attraversando la Svezia, la Danimarca e la Germania. Un viaggio sulle orme di una gara davvero impegnativa ed avvincente che, fatta con un veicolo strettamente di serie come quello impiegato, ha lo scopo di dimostrare l'affidabilità e la resistenza di un veicolo come 3008, primo suv della storia ad essere stato eletto Auto dell'Anno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: