Porsche batte record auto sportive omologate a Nurburgring

Una 911 GT2 RS da 700 Cv ha girato in 6 minuti e 47,3 secondi

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Porsche ha fissato un nuovo record per le auto sportive omologate sui 20.6 chilometri del tracciato del Nurburgring Nordschleife: lo scorso 20 settembre una 911 GT2 RS ha fermato i cronometri sull'incredibile tempo di 6 minuti e 47,3 secondi, ben al di sotto del precedente primato - 6 minuti e 52,01 secondi - e con una prestazione inaspettata in quanto i tecnici della Porsche avevano impostato un target di tempo per la GT2 RS di 7 minuti e 5 secondi. A realizzare questa prestazione due piloti ufficiali della Casa di Stoccarda, il tedesco Lars Kern (30 anni) e il britannico Nick Tandy (32) che hanno contribuito a 'frantumare' il precedente record per le vetture sportive omologate già al primo tentativo e successivamente percorso cinque giri in meno di 6 minuti e 50 secondi. Nella miglior performance su giro la velocità media è stata di 184,11 km/h.

''Non è soltanto il tempo record raggiunto dalla GT2 RS a dimostrare la classe del veicolo - ha commentato Andreas Preuninger, direttore della GT Model Line di Porsche - ma anche la sua performance costante in ogni giro. Siamo particolarmente orgogliosi del fatto che questo è stato ottenuto con due diversi veicoli e due piloti diversi, in quanto sottolinea la capacità della GT2 RS di ottenere ripetutamente questo risultato''. La 911 GT2 RS utilizza un motore boxer 6 cilindri biturbo da 700 Cv, cioè 80 più della generazione precedente, e mette a disposizione del pilota una coppia massima di 750 Nm (+50) per un'accelerazione 0-100 in soli 2,8 secondi e una velocità di punta di 340 km/h. (ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA