Società & Diritti

#HearMeToo , in arancione contro la violenza sulle donne

Dopo il #metoo la nuova campagna Onu per il 25 novembre

#HearMeToo 16 giorni di attivismo contro la violenza sulle donne, una campagna Nazioni Unite per il 25 novembre 2018 © Ansa

Non è un colore facile da indossare ma sarebbe bello, in occasione del 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza, vestirsi di arancione, la tinta scelta dalle Nazioni Unite per sensibilizzare il mondo contro la violenza alle donne, ''la più devastante delle violazioni dei diritti dell'uomo''.

''Orange the World,#HearMeToo'' è lo slogan per 16 giorni di campagna per questo anniversario che, come ogni anno, ricorda la barbara uccisione di tre sorelle Minerva, Patria e Maria Teresa Mirabal, che per essersi opposte alla dittatura nella Repubblica domenicana furono assassinate il 25 novembre 1960 per ordine del dittatore Rafael Trujillo. Dal 1981 in questa data nel mondo si organizzano iniziative di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne che resta, secondo l'Onu, la più difficile a scomparire.

Si tratta, infatti, ''della forma più estrema di discriminazione'',conseguenza dell'inuguaglianza tra maschi e femmine che persiste nel mondo e che impedisce il raggiungimento di obiettivi come la cancellazione della povertà, la pace e la sicurezza. I dati parlano chiaro, tra il 2005 e il 2016 un'inchiesta in 87 Paesi ha rilevato come il 19% delle donne tra i 15 e il 49 anni ha subito violenza fisica o sessuale da parte del proprio partner nel corso degli ultimi 12 mesi.

Nei casi più estremi queste violenze hanno portato alla morte della donna. Inoltre, gli ultimi dati disponibili attestano che, nel mondo, oltre la metà delle donne vittime di omicidi volontari (contro il 6% degli uomini) sono sono state uccise dai mariti o da un membro della propria famiglia. Un altro caso di estrema violenza contro le donne è la mutilazione genitale che, seppur in diminuzione, riguarda ancora, in 30 Paesi, una ragazza su tre tra quelle tra i 15 e i 19 anni. L'Onu rileva dunque quanto ancora ci sia da fare per prevenire e eliminare la violenza sulle donne ma anche quanto la carenza di finanziamenti sia di ostacolo agli sforzi in questo campo

.Nonostante ciò nel corso degli ultimi anni,grazie alle campagne come #MeToo, #TimesUp, #NotOneMore, #BalanceTonPorc, la voce delle vittime ha raggiunto un livello tale da non poter essere soffocata. Per questo il tema della campagna di sensibilizzazione 2018 è , #HearMeToo e vuole sollecitare le Istituzioni, i movimenti femministi e i promotori dei diritti umani a creare occasioni di dialogo. Il colore arancio sarà inoltre l'elemento chiave per attirare l'attenzione sul tema con l'illuminazione di palazzi, monumenti e installazioni.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:
  • di Anna Lisa Antonucci
  • 24 novembre 2018
  • 15:04

Condividi la notizia