Pets

Gli amici a 4 zampe, per i bambini sono prof che insegnano rispetto

Con gatti e cani sui 'banchi di scuola'

L'amicizia tra un cane e un bambino foto iStock. © Ansa
  • Redazione ANSA
  • 29 agosto 2019
  • 20:37

Amore, amicizia, responsabilità: avere amici a 4 zampe, cani e gatti, è importante per la crescita dei bambini. Gli italiani sembrano non avere dubbi e la ricerca “Bambini-Pet: l’amore nasce da cuccioli!” pubblicata in occasione del ritorno sui banchi di scuola, da Petpassion, la community italiana dei pet lovers lo ribadisce e quasi 9 persone su 10 concordano sull’importanza dei pet nella crescita dei più piccoli. Responsabilità e relazioni rispettose sono le “materie” insegnate dagli amici a 4 zampe: più di 1 persona su 2 è convinta che la presenza di un animale da compagnia possa insegnare al bambino il senso di responsabilità, per 3 su 10 i cani e i gatti sono un valido aiuto per imparare a gestire le relazioni con rispetto e secondo oltre 7 persone su 10 il rapporto che si instaura è all’insegna dell’amore e dell’amicizia. Come futuri proprietari di cani e gatti, è importante, che i bambini fin da piccoli imparino a gestire con rispetto i pet.

Il progetto di Purina “A scuola di petcare”, giunto alla 16esima edizione, nasce proprio con l’obiettivo educare le giovani generazioni al rispetto degli animali da compagnia, per insegnare ad instaurare con loro una relazione corretta, serena e responsabile. Attivo dal 2004 vuole insegnare ai bambini i valori del rispetto e del possesso responsabile dei pet attraverso modalità interattive e ludiche. L’edizione 2018-19, sviluppata in collaborazione con Pleiadi, ha visto 3.000 kit didattici gratuiti inviati ad altrettante classi su tutto il territorio nazionale".