People

Venezia con le star, da Brad Pitt a Kristen Stewart

Roger Waters con il pubblico. E poi De Niro, Streep e Johannsson

Brad Pitt protagonista di Ad Astra di James Gray © EPA
  • di Alessandra Magliaro
  • ROMA
  • 26 luglio 2019
  • 14:52

A parte Leonardo DiCaprio, che raramente si è visto al Lido preferendo la Croisette, ci sono tutte le star possibili immaginabili a Venezia 76 (28 agosto - 7 settembre 2019) a meno di forfait. A cominciare dal suo best friend tarantiniano BRAD PITT, protagonista di uno dei film più attesi, Ad Astra di James Gray con TOMMY LEE JONES, che mantiene attivo il tema dell'anno, lo spazio e avrà uno spettatore d'eccezione nell'astronauta Luca Parmitano in missione.
    SCARLETT JOHANSSON e ADAM DRIVER arrivano per Marriage Story di Noah Baumbach, mentre KRISTEN STEWART sosterrà Seberg di Benedict Andrews, il film Amazon fuori concorso. La sera del 28 agosto CATHERINE DENEUVE e JULIETTE BINOCHE apriranno le danze con LA VERITE' di Kore-Eda Hirokazu, mentre PENELOPE CRUZ è il primo nome del cast di Olivier Assayas, Wasp Network. Ad accompagnare Waiting for the Barbarians del colombiano Ciro Guerra un super cast con il premio oscar MARK RYLANCE, JOHNNY DEPP, ROBERT PATTINSON e sarà un atteso ritorno a Venezia quello della star cinese GONG LI in Saturday Fiction di Lou Ye.
    Ancora in concorso nomi che da soli farebbero un festival: JOAQUIN PHOENIX e ROBERT DE NIRO per Joker di Todd Phillips, il premio Oscar JEAN DUJARDIN con LOUIS GARREL, EMMANUELLE SEIGNER protagonisti dell'atteso nuovo film di Roman Polanski J'Accuse e il supercast di The Laundromat di Steven Soderbergh: MERYL STREEP, GARY OLDMAN, ANTONIO BANDERAS, SHARON STONE. Il Pink Floyd ROGER WATERS presenterà il film documentario sul suo tour Us + Them e ha chiesto di incontrare il pubblico: c'è da aspettarsi un sold out. L'ultimo giorno arriva anche MICK JAGGER con DONALD SUTHERLAND per il film di chiusura di Giuseppe Capotondi The Burnt Orange Heresy.
    Grandi nomi al Lido anche fuori del concorso come TIMOTHEE CHALAMET e LILY ROSE DEPP di The King di David Michod, JUDE LAW E JOHN MALKOWICH, i papi di Paolo Sorrentino (The New Pope), mentre MONICA BELLUCCI potrebbe accompagnare la proiezione speciale di Irreversible di Gaspar Noè nuova versione.(ANSA).