Moda

Moda no-gender ai grandi magazzini, in Finlandia un intero piano

Stockmann a Helsinky, One Way è posizione contro regole del genere

one Way © Ansa

Il mese della moda è cominciato, la neutralità di genere diventerà la tendenza dominante in autunno? Secondo gli analisti della moda questo sarà il trend, ma intanto la moda indossabile senza genere sessuale, una volta si chiamava unisex, pensata per vestire tutti conquista un intero piano dei grandi magazzini come accade a Helsinki da Stockmann, il più grande della Finlandia.

Conosciuto per le sue audaci campagne, come cambiare il suo nome in Stockwomann per celebrare la Giornata internazionale della donna, il grande magazzino sta lanciando un piano commerciale neutrale rispetto al genere, situato fisicamente tra uomini e donne, al piano 1,5.

si trovano marchi noti come Acne Studios, Calvin Klein e Marimekko, che hanno preventivamente incorporato stili unisex nelle loro collezioni. Le fashioniste di tutto il mondo, creando così una nuova tendenza, stanno esplorando le possibilità di creare uno stile su misura combinando capi di rinomate case di moda, come Burberry e Kenzo, e acquistando liberamente da entrambi i reparti, uomo e donna.

Il nome del concept, One Way, parla da solo. C'è solo un modo nello stile; il tuo. Con One Way, Stockmann vuole mettere in discussione norme 'old-fashioned' che diventano limiti quando si tratta di vestire le persone di oggi.

 

"I grandi magazzini, in particolare, tendono ad attenersi a norme obsolete quando si tratta di allocare la loro offerta in diversi reparti. Allo stesso tempo, i consumatori stanno già acquistando abbastanza liberamente da entrambi i dipartimenti. ", afferma Laura Paikkari, Creative Director, TBWA \ Helsinki,
"Questa è sicuramente una dichiarazione per l'uguaglianza. E i marchi che prendono posizione in ciò in cui credono sono quelli che plasmano il futuro", conclude.

"Riteniamo che i reparti uomo e donna debbano funzionare come linee guida per trovare gli abiti che meglio si adattano alla tua forma e al tuo stile, piuttosto che regole precise da seguire", afferma Anna Salmi, CCO di Stockmann. "Con One Way intendevamo modellare e curare una selezione di abiti che potrebbero non essere disegnati" unisex "ma che funzionano perfettamente per tutte le persone. Il nostro obiettivo è quello di ispirare i nostri clienti a dimenticare le regole e fare acquisti in modo imparziale ", aggiunge Salmi.

  • Redazione ANSA
  • 12 settembre 2018
  • 18:37

Condividi la notizia