Lusso

San Valentino: Lui ama lei, lui ama lui, lei ama lei, diglielo con un gioiello

Romantiche fiabe da futuroRemoto, la scarpa e il cocchio di Cenerentola

Pandora © ANSA
  • Patrizia Vacalebri
  • 14 febbraio 2020
  • 10:28

   Come la moda anche l'amore può essere "fluido": lui ama lei, lei ama lei, lui ama lui. E tutti gli innamorati lo festeggiano scambiando un dono. Così il marchio danese di gioielleria low cost Pandora, suggerisce che il 13 febbraio, potrebbe essere opzionato come Galentine's Day, per celebrare l’amore tra amiche. "Con una visione più ampia di amore, la nostra nuova collezione di Pandora per San Valentino 2020 dimostra che l'amore ha un cuore grande ed è perfettamente imperfetto. I cuori sono una parte essenziale del dna del marchio e un elemento che abbiamo sempre amato usare" raccontano i direttori creativi Francesco Terzo e A. Filippo Ficarelli. "Adottando un approccio diverso al modo in cui utilizziamo il cuore, i nostri nuovi disegni sono perfettamente imperfetti". Aprendosi all'amore tra amiche e all'amore per se stessi, "la collezione - viene spiegato - simboleggia una promessa e un impegno per ogni tipo di amore. Disegnati a mano, i cuori asimmetrici sotto forma di charm pendenti, orecchini, anelli e charm rappresentano un amore imperfetto ma reale. Catturando il sentimento di amore e amicizia che si celebra durante il Galentine’s Day, i nuovi charm a clip di Pandora Reflexions rappresentano i tanti significati dell’amore". Realizzati in Argento Sterling 925 o nel Pandora Rose i nuovi gioielli hanno un design reversibile a forma di cuore, lucido da un lato e con pietre incastonate con il nostro logo dall'altro.    Romantiche fiabe per celebrare l'amore hanno ispirato invece il designer Gianni de Bebedittis per il suo marchio futuroRemoto, che ha trasformato a mano con la tecnica della microfusione, la scarpetta di Cenerentola e la fantastica carrozza a forma di zucca che la porta la castello del principe, in due anelli in oro giallo e oro bianco e diamanti. Dalla linea Anniversary Love, Recarlo per San Valentino, propone i suoi diamanti taglio cuore in anelli, collier e bracciali. Il marchio milanese Vhernier propone un anello -abbraccio dalla forma scultorea ed essenziale, in oro rosa, dalla forma asimmetrica eppure bilanciata, disegnato da fasce che s'intrecciano creando un volume sinuoso. È disponibile nel classico oro rosa, oppure in oro bianco non rodiato o nelle versioni in demi o full pavé di diamanti. La collezione Abbraccio include anche gli orecchini in versione oro, con le due fasce sovrapposte che catturano la luce a ogni movimento, oppure la preziosa versione in diamanti. Per questo San Valentino, anche Swarovski attraverso Iil suo direttore creativo Nathalie Colin, propone un nuova collezione che trae ispirazione dalle "scintille" di energia che infiammano l'amore, facendo risplendere i suoi preziosi cristalli con un design moderno in simboli romantici, come il segno dell'infinito e del cuore scintillante, reinventati nelle linee Infinity e Lifelong Heart, in tonalità lucide e pavé di cristalli Swarovski. Le creazioni firmate Yvone Christa sono create tutte a mano in leggera filigrana argentata veneziana. Pendenti, orecchini, collane, anelli, raccontano l'amore in tutte le sue forme. Il marchio è stato fondato a Los Angeles 1991 dalle due stiliste svedesi Yvonne Clamf e Christina Soderstrom, conferisce ai suoi gioielli una patina antica che piace molto soprattutto negli Usa dove le due designer fondarono il brand che conobbe successo quando uno sceneggiatore cinematografico rimase coinvolto dal fascino delle prime collezioni e chiese alle due designer di farle indossare alle star di due grandi serie Tv: Beverly Hills e Melrose Place.La grande sensibilità delle designer sta nel calibrare le forme ispirate alla natura per realizzare gioielli leggeri dal gusto un po' rétro, con l'ausilio di perle, pietre semi preziose e zirconi. Le designer hanno anche collaborato con importanti musei d'arte come il National Museum di Stoccolma, che commissionò a Yvone Christa la collezione The Butter Cup in occasione di una mostra sui gioielli degli Zar di Russia. La National Gallery of Art di Washington D.C. incaricò il duo di realizzare la collezione Forget Me Not su ispirazione di un dipinto di Van Huysum. I gioielli di Yvone Christa sono in vendita presso le boutique di diversi musei d’arte

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie