Design & Giardino

Citylife, nella Milano del futuro arriva Torre Libeskind

Architetto, Milano città storica che spinge avanti. Dal 2020 il Curvo diventerà sede Pwc

Citylife a Milano con le tre torri Torre Isozaki, Torre Hadid e Torre Libeskind © Ansa

 In una Milano sempre più futuristica, ma ancora legata alle sue tradizioni, dal 2020 si ergerà il terzo grattacielo di Citylife, la Torre Libeskind, che diventerà la nuova sede milanese di Pwc.
    Ribattezzata "il Curvo", per la sua forma che si sviluppa verticalmente come un prisma, la torre dell'architetto Daniel Libeskind ospiterà 3.000 professionisti e si affiancherà, con i suoi 175 metri di altezza e 31 piani, agli altri due grattacieli simbolo del progetto di Citylife: Torre Isozaki (la più alta e acquistata da Allianz) e Torre Hadid, che ospiterà la nuova sede di Generali. "E' un esempio di real estate moderno" ha detto l'ad di Generali Real Estate e presidente di Citylife, Aldo Mazzocco, spiegando che il suo valore di mercato stimato "sarà tra i 270-280 milioni di euro". Per l'architetto statunitense, "Milano è un esempio fantastico di città storica con una tradizione molto potente che è stata capace di spingersi avanti verso il mondo contemporaneo", unendo questa tradizione con l'innovazione.
    L'edificio, che si eleverà nei prossimi mesi nella piazza delle Tre Torri, occuperà una superficie di 33.500 metri quadrati e culminerà al suo esterno con la 'Corona', un ampio volume vetrato ispirato alla cupola rinascimentale. Al suo interno ospiterà spazi innovativi per promuovere la condivisione di un ambiente di lavoro moderno e stimolante, che sintetizzano la visione di Pwc. "Questa torre rappresenta non soltanto la nostra nuova sede, ma una scelta strategica - ha spiegato l'amministratore delegato di Pwc Italia, Ezio Bassi - che riflette la nostra visione dell'evoluzione dei servizi professionali", verso una integrazione tra tecnologia, modelli di lavoro innovativi, sostenibilità, attenzione alle persone e qualità della vita. La società internazionale di consulenza trasferirà nella torre tutto il personale, attualmente suddiviso in tre sedi.
    "La realizzazione della torre Libeskind rappresenta un ulteriore traguardo verso il completamento del progetto CityLife, che può essere considerato un caso di successo, come dimostra anche il centro commerciale inaugurato a novembre, che sta andando oltre le aspettative", ha sottolineato l'amministratore delegato di Citylife, Armando Borghi.
   

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:
  • Redazione ANSA
  • MILANO
  • 20 febbraio 2018
  • 19:50

Condividi la notizia