Beauty & Fitness

Anche Pinocchio ha la sua fragranza

E' Bugia, realizzata dai Profumi del Marmo

 © ANSA

 Una fragranza anche per Pinocchio. E' Bugia, essenza creata dai Profumi del Marmo di Carrara in collaborazione con la Fondazione Carlo Collodi.
    Il profumo che omaggia il celebre burattino, Collodi e la sua terra, la Toscana, si contraddistingue per "un top fruttato e speziato che ci ricorda - spiegano dai Profumi del Marmo - le mani callose del buon Geppetto e la sua maestria nell'intagliare il legno", un "cuore floreale e gioioso come l'abbraccio protettivo della fata turchina" e "i tocchi golosi di una giornata al Paese dei Balocchi", emozione effimera quest'ultima "che si tramuta presto in un monito senza tempo, incorruttibile come le note boisee che chiudono la confezione". La morale della favola "viene riverberata anche nel packaging di Bugia impreziosito da un tappo-scultura che unisce i materiali nobili di marmo di Carrara e legno di ciliegio celebrando la creatività e l'immaginazione dell'artigianato italiano".
    Bugia è una "collezione d'arte" presentata, insieme alle altre essenze prodotte da Profumi del Marmo, in questi giorni a Carrara per la degustazione olfattiva promossa in occasione del festival White Carrara Downtown (2-9 giugno). La collezione dei Profumi del Marmo si compone di cinque fragranze - Calacatta, Statuario, Arabescato, Portoro, Bianco Carrara, nomi presi a prestito dalle varie tipologie del marmo - tutte caratterizzate da un packaging ricercato, con confezioni in vetro coronate da tappi realizzati in marmo e una placchetta dorata a rendere ancora più preziosa ogni boccetta. A queste si sono ora aggiunte, oltre a Bugia, due collezioni limited edition, Rosso Verona ed Eminentia.
   

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:
  • Redazione ANSA
  • CARRARA (MASSA CARRARA)
  • 02 giugno 2018
  • 19:04

Condividi la notizia