ANSAcom

Joy of Moving, gioco e sport per allenarsi alla vita

Kinder e Costa Crociere insieme per progetto sociale per bambini

CIVITAVECCHIA ANSAcom

Il movimento per migliorare l'efficienza fisica, ma anche come veicolo per imparare ad avere fiducia in se stessi, a stare insieme agli altri e gestire i problemi e le emozioni; il gioco come diritto inalienabile di ogni bambino e strumento essenziale per diventare adulti felici e responsabili. È un vero e proprio "allenamento alla vita" il Kinder+Sport Joy of Moving, progetto di responsabilità sociale del Gruppo Ferrero che da oggi diviene parte integrante delle attività proposte a bordo di tutte le navi della flotta di Costa Crociere. Una partnership importante che permette a tutti i bambini e ragazzi (dai 3 ai 12 anni) in viaggio in crociera di partecipare a un programma educativo innovativo, validato scientificamente, in grado di favorire attraverso i giochi di movimento lo sviluppo motorio ma anche quello emozionale, relazionale e cognitivo. Nato nel 2005, Kinder+Sport Joy of Moving è un metodo utilizzato a livello globale (adattato a essere calato in tutte le realtà in cui opera il Gruppo Ferrero) che riprende giochi tradizionalmente più famosi e li reinterpreta, ne inventa di nuovi e li abbina al movimento, unendo tre concetti fondamentali: fun, fair play e friendship. Nessuna performance sportiva quindi, ma solo giochi in cui attraverso il rispetto delle regole i bambini riescono ad accrescere le proprie abilità umane. Ecco che giochi celebri tramandati di generazione in generazione come nascondino, guardie e ladri, campana e ruba bandiera, vengono reinterpretati in una nuova chiave per spostare l'attenzione dalla performance al divertimento, dell'antagonismo alla relazione, dalla disciplina imposta all'autocontrollo. Dopo una sperimentazione iniziata nel 2017 solo sulla nave Costa Diadema, dove oggi si è presentata l'iniziativa, ora Joy of Moving sale ufficialmente su tutte le navi di Costa Crociere per essere attuato in ogni viaggio: iscrivendosi allo Squok Club, i giovani ospiti a bordo con le loro famiglie potranno partecipare in aree e spazi adibiti ad hoc a un fitto e variegato programma di giochi, grazie a un team di animatori qualificati e specializzati nel metodo. Ma l'iniziativa dal mare si sposterà anche alla terra: Joy of Moving coinvolgerà anche le comunità locali dei Paesi in cui le navi fanno scalo per portare il divertimento e il gioco educativo anche alle fasce sociali più deboli.

In collaborazione con:
KINDER+ SPORT

Archiviato in