Ministro, risolto 'classe pollaio' Todi

Bussetti annuncia 'sdoppiamento' e augura 'buono studio'

Redazione ANSA PERUGIA

(ANSA) - PERUGIA, 13 AGO - "Il caso della classe 'pollaio' da 39 alunni del liceo di Todi finito sulla stampa in questi giorni è già risolto dal 9 agosto": ad annunciarlo è il ministro dell'Istruzione Marco Bussetti. Lo fa con un post sul suo profilo Facebook.
    "La scuola - ha scritto Bussetti - fra l'altro ha accettato iscrizioni in più anche dopo la scadenza delle domande.
    L'Ufficio scolastico regionale per l'Umbria ha comunque ascoltato le esigenze dell'istituto e ha assicurato lo sdoppiamento della classe. Tanto rumore per nulla, dunque".
    "Ringrazio i nostri uffici territoriali - ha sottolineato ancora il ministro Bussetti -, che sono sempre al lavoro, anche in questi giorni, per garantire un buon avvio di anno scolastico. E auguro ai liceali di Todi un buon rientro e buono studio". A denunciare il caso era stato Giovanni Antonelli, presidente del Consiglio d'istituto del liceo Jacopone, in una lettera allo stesso ministro dell'Istruzione.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA