Migranti in furgoncino,arrestato passeur

Al Valico del Moncenisio. Stranieri provenivano dal Kurdistan

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 30 LUG - Un passeur iracheno, 35 anni, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Susa al Valico del Moncenisio. Sul suo furgoncino erano stipate undici persone provenienti dal Kurdistan, tra cui una bambina di quattro anni, che volevano varcare il confine. Uno dei migranti, nascosto nel bagagliaio, faticava a respirare e ha avuto bisogno di cure mediche.
    Nel portafoglio dell'iracheno sono stati trovati 500 euro in contanti. I migranti, sbarcati a metà luglio al porto di Augusta, in provincia di Siracusa, erano tutti irregolari sul territorio italiano. Ai militari hanno spiegato di aver pagato 50 euro a testa per il viaggio. Il passeur è accusato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: