Strage Bologna, il bus 37 in corteo

Lo storico mezzo simbolo della reazione della città

Redazione ANSA BOLOGNA

(ANSA) - BOLOGNA, 30 LUG - Lo scorso anno era stato riportato in piazza Medaglie d'Oro, quest'anno sarà in corteo. E' sempre più protagonista delle commemorazioni l'autobus 37, diventato uno dei simboli della Strage di Bologna e della reazione che la città intera seppe mettere in piedi: il 2 agosto 1980 il bus fu prima un pronto soccorso improvvisato, poi fu usato per trasportare i morti dalla stazione all'obitorio.
    Dopo la revisione che lo ha abilitato come veicolo storico, percorrerà l'ultima parte del corteo, dall'incrocio con via Irnerio fino alla stazione. Il Fiat 421 A matricola 4030, con oltre 777.000 chilometri al suo attivo, ha attraversato la storia degli ultimi 45 anni del trasporto pubblico bolognese, essendo stato prodotto dalla Menarini e immatricolato nel 1973 sotto l'allora Atm, poi divenuta Atc, azienda al cui servizio ha operato lungo tutti gli anni '80 prima di essere 'pensionato' come cimelio nella collezione aziendale, per essere poi valorizzato come patrimonio di memoria storica da Tper. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: