A Venezia giornata giornalisti uccisi

Il 3 maggio al Teatro La Fenice

Redazione ANSA PALERMO

(ANSA) - PALERMO, 13 APR - Nel Teatro La Fenice di Venezia, nelle sale Apollinee, il prossimo 3 maggio, si svolgerà l'11/ma edizione della Giornata della Memoria dei giornalisti uccisi da mafie e terrorismo, manifestazione promossa dall'Unione nazionali cronisti italiani in collaborazione con il Sindacato giornalisti del Veneto e con l'Ordine dei giornalisti del Veneto. La manifestazione è stata inserita nella formazione professionale ed avrà inizio alle ore 9,30. Introdurrà i lavori, dopo i saluti delle autorità, la segretaria del Sindacato giornalisti del Veneto, Monica Andolfatto. Nel corso dell'evento sarà trasmesso un video sul Giardino della Memoria di Palermo realizzato dalla giornalista piemontese Federica Bosco e intitolato "Il Giardino dei giusti, per non dimenticare". Il 2 maggio, alle 16,30 sempre a Venezia, i cronisti ricorderanno la guardia giurata Franco Battagliarin davanti alla ex sede del quotidiano Il Gazzettino che costituiva l'obiettivo degli attentatori. Aveva 49 anni Battagliarin, il 21 febbraio 1978, quando fu ucciso dall'esplosione di un ordigno. L'Unione cronisti ricorderà anche i giornalisti feriti in attentati ad opera della criminalità organizzata e di formazioni terroristiche tra cui Antonio Garzotto, cronista di giudiziaria del "Mattino di Padova" che all'epoca era in forza alla redazione padovana del "Gazzettino".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA