Pd, calendarizzare riforma legge Anselmi

Vieta tutte le associazioni segrete. Adesione incompatibile a Pa

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 25 OTT - Il PD in Commissione Giustizia ha chiesto la calendarizzazione urgente della pdl 4328 che riforma la legge Anselmi. Lo rende noto è il primo firmatario, Davide Mattiello. La proposta considera vietate tutte le associazioni segrete e rende incompatibile l'adesione ad associazioni fondate sul vincolo di obbedienza con l'assunzione di ruoli dirigenziali nella PA. "Una proposta - afferma Mattiello - in sintonia con quanto Tina Anselmi rappresentò col suo impegno di Presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sulla P2, un modo per onorare la sua memoria ad un anno dalla morte. Anselmi non riconobbe mai la legge Anselmi come propria, considerandola inadeguata a punire i comportamenti che si intendeva, a parole, perseguire. È un fatto che gli appartenenti alla P2, non una Loggia deviata, ma una Loggia a tutti gli effetti inserita nel GOI, interpreti di un progetto pericolosamente eversivo dell'ordine democratico, non subirono mai conseguenze nè sul piano penale, nè disciplinare. Noi vogliamo rimediare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA