Vaccini: sindacati, troppa confusione

"Polemica oggetto di strumentalizzazioni. Ci convochino"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 14 AGO - "La confusione e l'incertezza sui vaccini è inaccettabile. Noi crediamo che si debba fare rapidamente chiarezza eliminando ogni dubbio e incertezza interpretativa delle norme e degli indirizzi amministrativi". Lo scrivono in una nota unitaria Cgil, Cisl e Uil Scuola. Per i sindacati "il delicato tema delle vaccinazioni e dell'accesso alla scuola pubblica continua ad essere utilizzato per l'ennesima polemica ed è oggetto di pesanti strumentalizzazioni". "Riteniamo indispensabile che ogni disposizione organizzativa che pone oneri e responsabilità a carico dei dirigenti scolastici e delle segreterie delle scuole debba essere oggetto di informazione sindacale e per questo chiediamo di essere convocati al più presto", concludono i sindacalisti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA