Premi studenti per abbattimento barriere

Coinvolti 45 istituti tecnici, 29 i progetti presentati

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 5 GIU - Sono stati premiati oggi a Roma gli studenti di 45 Istituti tecnici per geometri di tutta Italia che hanno sviluppato progetti di abbattimenti di barriere architettoniche in aree da loro individuate. La premiazione ha concluso la sesta edizione del concorso "I futuri geometri progettano l'accessibilità" promosso da Fiaba Onlus, dal Consiglio nazionale geometri e geometri laureati e dalla Cassa italiana previdenza e assistenza geometri. Si è trattato quest'anno di 29 progetti sviluppati in tre diverse categorie: spazi urbani, edifici pubblici e scolastici e strutture per il tempo libero. I lavori presentati dovevano rispettare la normativa vigente in materia di accessibilità.
    Alla cerimonia hanno partecipato gli studenti di 16 Istituti tecnici arrivati da Correggio, Cuneo, Erba, Fermo, Leno, Lodi, Novafeltria, Rovereto, San Donato Milanese, Santa Maria Capua Vetere, Udine, Vercelli, Volterra. Durante la cerimonia è stato assegnato il premio speciale Kone all'Istituto d'Istruzione superiore Piero della Francesca di San Donato Milanese per il progetto di abbattimento delle barriere della Chiesa di Santa Maria Ausiliatrice. Per la sezione "Lavori in concorso", dedicata ai progetti presentati nelle passate edizioni e in fase di realizzazione, è stato premiato l'istituto d'istruzione superiore Alessandro Volta di Pavia con il progetto "Ticino? No more barriers" per l'abbattimento delle barriere architettoniche del waterfront e delle sponde del fiume. L'iniziativa ha ricevuto il patrocinio dei ministeri delle Infrastrutture, del Lavoro e delle Politiche sociali e dei Beni culturali. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA