A Tempo di libri polizia parla di bullismo

Agli studenti presentato il fumetto 'Il commissario Mascherpa'

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 10 MAR - Dalla presentazione della campagna 'Questo non è amore' contro la violenza sulle donne, alla festa per i 110 anni dalla fondazione della Polizia ferroviaria e i 70 di quella stradale, passando per il cyberbullismo, il disagio dei ragazzi e anche le vecchie storie di mala: sono alcuni dei temi attuali su cui la Polizia di Stato ha deciso di concentrarsi nello stand che ha allestito alla fiera Tempo di libri, in programma fino al 12 marzo. Lo stand è stato curato dalla Questura di Milano con la rivista 'Polizia moderna' ed ogni giorno ospita una serie di incontri con scrittori che fanno parte della polizia, appuntamenti per raccontare le campagne e i progetti su temi come il bullismo e iniziative come la mostra 'Milano e la mala' - raccontata dal dirigente della squadra mobile Lorenzo Buccossi e dal giornalista Pietro Colaprico - che ha avuto il patrocinio della Polizia. Prima degli incontri con le scolaresche è presentato il graphic novel di Poliziamoderna 'Il Commissario Mascherpa' e il progetto scolastico ad esso collegato 'Pretendiamo legalità'.(ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA