Aula Magna liceo Maccarese a Impastato

Il giornalista siciliano ucciso per le sue denunce

Redazione ANSA FIUMICINO

(ANSA) - FIUMICINO, 02 NOV - La nuova Aula Magna dell'Istituto scolastico superiore Leonardo da Vinci di Maccarese, nel comune di Fiumicino, è stata intitolata alla memoria di Giuseppe "Peppino" Impastato, il giornalista e attivista di Cinisi, noto per le sue denunce contro le attività di Cosa Nostra, a seguito delle quali fu assassinato il 9 maggio 1978, e di sua mamma, Felicia. Alla cerimonia, davanti alla platea di studenti, presenti Pino Manzella, amico di Peppino, che ha portato la sua testimonianza, il Dirigente scolastico dell'Istituto, Antonella Maucioni, e l'assessore alla Scuola e Cultura di Fiumicino, Arcangela Galluzzo. "E' un'importante iniziativa - ha commentato Galluzzo - la memoria, gli esempi di coerenza e legalità, trasmessi ai ragazzi, sono garanzia per la costruzione di una società migliore". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA