Carceri, laboratorio di scrittura creativa

Collegamento con scrittori. Racconti a premio "Goliarda Sapienza"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 10 OTT - La scrittura e la letteratura come mezzo di riscatto di chi ha sbagliato, sta scontando una pena detentiva e crede nella possibilità di voltare pagina. E' lo spirito che da otto anni anima il Premio Goliarda Sapienza. Il concorso letterario ideato dalla giornalista Antonella Bolelli Ferrera e promosso da InVerso Onlus, dal Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria e dalla Siae, quest'anno si aggiorna con due interessanti novità. La prima è "eWriting, l'arte dello scrivere", primo laboratorio di scrittura creativa a distanza per le carceri che vedrà numerosi scrittori nelle vesti di tutor. La seconda è che la premiazione del vincitore del Premio Goliarda Sapienza non si terrà più all'interno di un carcere, ma fuori, tra la gente, in un luogo simbolo della cultura come il prossimo Salone Internazionale del Libro di Torino.
    Il progetto eWriting, appena partito, proseguirà fino a gennaio attraverso 15 lezioni realizzate attraverso un collegamento in diretta fra la sede di Roma dell'Università telematica eCampus (partner dell'iniziativa), presso cui si trovano gli Scrittori-Tutor, e quattro istituti penali: Rebibbia Femminile, Rebibbia Reclusione, Santa Maria Capua Vetere, Saluzzo. In queste strutture sono state allestite per i detenuti-aspiranti scrittori apposite aule attrezzate con grande schermo, webcam, impianto audio, microfoni e computer. Sessanta i partecipanti, fra cui 15 donne e detenuti delle sezioni Alta Sicurezza, che tramite pc dialogano con gli scrittori-tutor che si avvicenderanno: Romana Petri, Serena Dandini, Antonio Pascale, Paolo Di Paolo, Maria Pia Ammirati, Erri De Luca, Marcello Simoni, Pino Corrias, Andrea Purgatori, Dacia Maraini, Federico Moccia, Gianrico Carofiglio, Massimo Lugli, Nicola Lagioia, Giulio Perrone. I 60 racconti redatti durante l'attività di laboratorio saranno quelli in concorso al Premio letterario Goliarda Sapienza. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA